» Home > Eiaculazione Impossibile

Eiaculazione Impossibile

Aneiaculazione o assenza di eiaculazione

Si definisce impossibile quando non avviene durante l'autoerotismo o il rapporto sessuale.
L’aneiaculazione è l'assenza di eiaculazione che può essere accompagnata o meno dall'orgasmo, pertanto si hanno le due forme "orgasmica" e "non orgasmica".

Si ha eiaculazione retrograda quando lo sperma non fuoriesce ma si immette nella vescica invece che all’esterno. Può dipendere da varie cause, fra cui, in ordine di frequenza:

  • Inibizione sessuale
  • Inibizione farmacologica (antidepressivi e neurolettici)
  • Malattie prostatiche
  • Disfunzioni del sistema nervoso autonomo

L'aneiaculazione, specialmente nella variante orgasmica, spesso non è distinguibile dalla eiaculazione retrograda.

L'analisi delle urine, finalizzata alla ricerca di spermatozoi nell'urina, permette la diagnosi corretta. ........................

Cause:
(di tipo organico)

  • Malattie prostatiche o delle vescicole seminali
  • Interventi di prostatectomia
  • Infiammazioni o traumi post-chirurgici
  • Neuropatia diabetica
  • Insufficienza del sistema endocrino con deficit di testosterone
  • Ipotiroidismo
  • Tumori o traumi del midollo
  • Sclerosi multipla
  • Morbo di Parkinson
  • Terapie con farmaci antidepressivi

(di tipo psicologico)

  • Ansia da prestazione
  • Terrore della paternità
  • Timore inconscio dell’altro sesso
  • Autocontrollo eccessivo

Sintomatologia:

- Assenza di eiaculazione nonostante la sensazione orgasmica
- Assenza di eiaculazione e di orgasmo
- Eiaculazione senza orgasmo
- Insoddisfazione per lo sforzo psichico (spesso la partner lamenta il disagio) e fisico che tale disturbo comporta

Consigli generali:

E’ opportuno chiedere un consulto di uno specialista quando il soggetto ritenga di non avere dei tempi di eiaculazione soddisfacenti.

Si potranno così comprendere le cause della disfunzione e avere le cure necessarie.

Trattamenti:

Nella maggior parte dei casi l’e. impossibile ha cause di tipo psicologico.

Pertanto è necessario rivolgersi ad uno specialista in sessuologia ad attuare una terapia sessuale del singolo o della coppia.
L’obiettivo principale di questi incontri è quello di far prendere consapevolezza al paziente delle dinamiche sottese, con la disamina della sua storia personale soprattutto in ambito sessuale.

Il sessuologo impartisce prescrizioni di comportamenti e modalità di rapporto sessuale che il soggetto svolgerà con la sua partner.
Il terapeuta si può avvalere di tecniche di Rilassamento e di Visualizzazione Guidata per permettere al paziente di superare il blocco psicofisico e prendere contatto con le proprie istanze più profonde.

Attraverso il Training Autogeno il soggetto impara a rilassarsi, ad essere in armonia con se stesso per raggiungere l'obiettivo desiderato. La terapia è complessa ed articolata, adatta alla specifica problematica di ogni singolo paziente.

 
 

Dott.ssa Fiorella Bado

Specialista in psicologia e sessuologia, la dott.ssa Fiorella Bado riceve presso il suo studio di Firenze, in Via Franchetti n. 6 (angolo Via Baracca).

Per informazioni o per prenotare un appuntamento, è possibile utilizzare i seguenti recapiti.

Telefona allo Studio 055 4377229

Invia email

Feed RSSSeguici su Facebook
Copyright © 2016-2019 Dott.ssa Fiorella Bado - P.Iva 02037200488
impresaweb.euInfo CookiesDisclaimer

Close
^