» Home > Eiaculazione Impossibile

Eiaculazione Impossibile

Aneiaculazione o assenza di eiaculazione

Si definisce impossibile quando non avviene durante l'autoerotismo o il rapporto sessuale.
L’aneiaculazione è l'assenza di eiaculazione che può essere accompagnata o meno dall'orgasmo, pertanto si hanno le due forme "orgasmica" e "non orgasmica".

Si ha eiaculazione retrograda quando lo sperma non fuoriesce ma si immette nella vescica invece che all’esterno. Può dipendere da varie cause, fra cui, in ordine di frequenza:

  • Inibizione sessuale
  • Inibizione farmacologica (antidepressivi e neurolettici)
  • Malattie prostatiche
  • Disfunzioni del sistema nervoso autonomo

L'aneiaculazione, specialmente nella variante orgasmica, spesso non è distinguibile dalla eiaculazione retrograda.

L'analisi delle urine, finalizzata alla ricerca di spermatozoi nell'urina, permette la diagnosi corretta. ........................

Cause:
(di tipo organico)

  • Malattie prostatiche o delle vescicole seminali
  • Interventi di prostatectomia
  • Infiammazioni o traumi post-chirurgici
  • Neuropatia diabetica
  • Insufficienza del sistema endocrino con deficit di testosterone
  • Ipotiroidismo
  • Tumori o traumi del midollo
  • Sclerosi multipla
  • Morbo di Parkinson
  • Terapie con farmaci antidepressivi

(di tipo psicologico)

  • Ansia da prestazione
  • Terrore della paternità
  • Timore inconscio dell’altro sesso
  • Autocontrollo eccessivo

Sintomatologia:

- Assenza di eiaculazione nonostante la sensazione orgasmica
- Assenza di eiaculazione e di orgasmo
- Eiaculazione senza orgasmo
- Insoddisfazione per lo sforzo psichico (spesso la partner lamenta il disagio) e fisico che tale disturbo comporta

Consigli generali:

E’ opportuno chiedere un consulto di uno specialista quando il soggetto ritenga di non avere dei tempi di eiaculazione soddisfacenti.

Si potranno così comprendere le cause della disfunzione e avere le cure necessarie.

Trattamenti:

Nella maggior parte dei casi l’e. impossibile ha cause di tipo psicologico.

Pertanto è necessario rivolgersi ad uno specialista in sessuologia ad attuare una terapia sessuale del singolo o della coppia.
L’obiettivo principale di questi incontri è quello di far prendere consapevolezza al paziente delle dinamiche sottese, con la disamina della sua storia personale soprattutto in ambito sessuale.

Il sessuologo impartisce prescrizioni di comportamenti e modalità di rapporto sessuale che il soggetto svolgerà con la sua partner.
Il terapeuta si può avvalere di tecniche di Rilassamento e di Visualizzazione Guidata per permettere al paziente di superare il blocco psicofisico e prendere contatto con le proprie istanze più profonde.

Attraverso il Training Autogeno il soggetto impara a rilassarsi, ad essere in armonia con se stesso per raggiungere l'obiettivo desiderato. La terapia è complessa ed articolata, adatta alla specifica problematica di ogni singolo paziente.

Dott.ssa Fiorella Bado

Specialista in psicologia e sessuologia, la dott.ssa Fiorella Bado riceve presso il suo studio di Firenze, in Via Franchetti n. 6 (angolo Via Baracca).

Per informazioni o per prenotare un appuntamento, è possibile utilizzare i seguenti recapiti.

Telefona allo Studio 055 4377229

Invia email

Feed RSSSeguici su Facebook
Copyright © 2016-2017 Dott.ssa Fiorella Bado - P.Iva 02037200488
impresaweb.comInfo CookiesDisclaimer

Il sito psicosessuologia.it si avvale di cookie, utili per ottimizzare la navigazione ed essenziali per alcune sezioni del sito.
Utilizzando il sito senza modificare le impostazioni del browser, si acconsente alla ricezione dei nostri cookie.

Close
^